10 segni che avete cattiva circolazione del sangue, i piedi la circolazione sanguigna.

10 segni che avete cattiva circolazione del sangue, i piedi la circolazione sanguigna.

Il movimento del sangue che si svolge nei vasi sanguigni è definita come la circolazione, sia vene e arterie essere coinvolti in questo processo.

Vene portano il sangue verso il cuore, arterie e dal cuore; il primo compito è più difficile e richiede uno sforzo maggiore dal sistema circolatorio, così i vasi sanguigni bisogno di aiuto dai muscoli che circondano le vene. Muscoli in piedi e gambe aiutano a pompare il sangue verso l’alto, e quando questa parte del processo non funziona come dovrebbe, si sperimenta sintomi come gambe pesanti e doloranti, crampi muscolari e dolori, stanchezza, freddo ai piedi o le mani.

La buona notizia è però che la maggior parte di questi sintomi possono essere ridotti attraverso una serie di rimedi casalinghi e soluzioni naturali, come l’esercizio e muoversi di più, dormire con i piedi leggermente elevati, o mangiare cibi che garantiscono un sano sistema cardiovascolare e muscoli forti.

Qui di seguito sono alcuni dei segni più comuni di cattiva circolazione; dal momento che questi non sono specifici, nel senso che possono essere sperimentati in molte altre condizioni, può essere difficile realizzare la circolazione è il colpevole dietro questi sintomi.

Crampi muscolari e le gambe dolorose

La maggior parte delle persone si lamentano loro scarsa circolazione se accusano formicolio e intorpidimento nei loro piedi, o se le gambe si gonfiano dopo aver trascorso l’intera giornata in piedi o seduti. Ma il dolore bruciante agli arti e crampi muscolari può anche essere il risultato di cattiva circolazione, come i muscoli non ricevono più la corretta quantità di ossigeno hanno bisogno per funzionare correttamente. Quando troppo poco ossigeno raggiunge gli arti, diventano freddo e possono verificarsi crampi muscolari.

Gonfiore dei tessuti

Se la circolazione è scarsa, fluido dal flusso sanguigno rallentato può accumularsi nelle mani e dei piedi, che porta al gonfiore dei tessuti e causando gonfiore e prurito. Questo accade perché il sistema circolatorio non può spingere la parte posteriore sangue dagli arti al cuore in modo efficace e lascia qualche fluido dietro, nel tentativo di alleggerire il carico e semplificare questa attività.

ulcere degli arti inferiori

Vene varicose

Se i vasi sanguigni non funzionano in modo efficiente a spingere il fluido al cuore, o le valvole che pompano il sangue sono indeboliti, che permettono al sangue di costruire e causare il gonfiore e torsione delle vene. Anche se all’inizio il gonfiore può non essere visibile, sarà ancora causano dolore quando in piedi per lunghi periodi, e può anche portare a prurito. Se l’accumulo di sangue è significativa, le vene rigonfiamento e diventano antiestetici.

pelle scolorita

La perdita di capelli

Anche se non si può vedere il legame tra la perdita dei capelli e la circolazione, se si soffre di capelli secchi e sottile che cade facilmente, può essere causa di cattiva circolazione o di una dieta inadeguata. Capelli, proprio come gli altri organi, riceve le sostanze nutritive attraverso il flusso sanguigno, in modo che quando la circolazione è compromessa, la fornitura di ossigeno e sostanze nutritive è riduce. Questo provoca il diradamento dei capelli, che diventa più debole e inclini a cadere.

Le variazioni di problemi dell’appetito e digestivi

Cattiva circolazione può portare a cambiamenti di appetito e perdita di peso, così come a problemi digestivi come la stipsi e crampi. Se il sangue viene pompato in tutto il corpo meno efficiente, tutti gli altri processi sono rallentato, come il corpo deve gestire la fornitura ridotta di sangue, ossigeno e sostanze nutritive. Questo porta alla digestione più lenta e quindi costipazione e movimenti intestinali meno frequenti.

Inoltre, provoca la perdita di appetito, come il fegato – l’organo che è responsabile per l’invio di segnali di fame al cervello – non riceve l’adeguata quantità di sangue. Come risultato, si sente fame meno spesso, esperienze meno il desiderio di cibo e dimentica di mangiare durante il giorno.

Aumento della stanchezza

Cattiva circolazione del sangue porta a stanchezza, come tutto il corpo riceve una quantità ridotta di ossigeno e sostanze nutritive. I muscoli che sono mal nutrita e ossigenata tendono a stancarsi molto più veloce, come combustibile non è prodotto in modo efficiente. Come risultato, i muscoli diventano doloranti, si sente l’energia privato e la vostra resistenza è interessato.

problemi di concentrazione

Il tuo cervello richiede sostanze nutritive e ossigeno per funzionare correttamente, in modo che quando il flusso di sangue è ridotto, non è solo il vostro arti, il fegato o il sistema digestivo che sono interessate. Il cervello soffre anche, in quanto si basa molto sul flusso di sangue, quindi se ti senti in grado di concentrarsi e di pensare con chiarezza, se la memoria a breve termine meno efficace di quanto non lo sia, e non senti più determinato a svolgere i compiti durante il giorno o per cercare soluzioni per i problemi di lavoro, si possono essere affetti da problemi di circolazione.

Dolore al petto

Dolore toracico o angina, come questo sintomi è scientificamente cui, di solito si manifesta attraverso la spremitura dolore localizzato nella zona del torace, pressione o la sensazione di oppressione. Questo sintomo appare perché il flusso di sangue al cuore è limitato; il muscolo cardiaco, come quelle scheletriche, richiede una certa quantità di ossigeno e nutrienti, e quando non c’è abbastanza sangue ricco di ossigeno, si verifica angina.

Il sintomo è più probabile a manifestarsi quando c’è un aumento della domanda di ossigeno, come ad esempio quando si esercita per esempio, o quando si cammina per un lungo periodo, o trascorrere molte ore in piedi. Quando si posiziona, la richiesta di ossigeno è bassa, quindi è più probabile che per gestire la ridotta quantità di sangue senza causare dolore al petto il muscolo cardiaco.

Vuoi aggiungere qualcosa a questo articolo? Commento sotto o aderire alla nostra comunità di Facebook e condividere i tuoi pensieri con noi!

Related posts

Related posts