Alcol Detox Quanto tempo ci vuole e ciò che accade, ciò che accade in riabilitazione per l’alcolismo.

Alcol Detox Quanto tempo ci vuole e ciò che accade, ciò che accade in riabilitazione per l'alcolismo.

Si stima che circa 17,6 milioni di americani attualmente hanno l’uso di alcol disordine (AUD), ma solo una frazione delle persone con problemi di alcol cercare un aiuto professionale. Anche nei casi più gravi, la maggior parte delle persone con AUD possono beneficiare di un certo tipo di trattamento. 1

In un mondo di gratificazione istantanea, le persone hanno la naturale tendenza a chiedere: “Quanto tempo ci vorrà?” Con “è” essere qualsiasi cosa. Gli americani nel 21 ° secolo sono abituati a risultati super veloce. E ‘normale che una persona pronta a intraprendere il difficile cammino di sobrietà a sentirsi in ansia su cosa aspettarsi e quanto tempo ci vorrà per completare disintossicazione alcol.

Quanto tempo ci vuole per Detox da alcol?

È importante tenere presente che disintossicazione è solo il primo passo sulla lunga strada del recupero. Detox segna la conclusione brusca di assunzione di alcol ed è necessario per il corpo a pulirsi di tutte le tracce di alcol. Il processo di disintossicazione richiede solitamente sette a 10 giorni. programmi di riabilitazione, però, di solito durano un minimo di 30 a 45 giorni. Alcuni clienti beneficiano di 60 o 90 giorni rimane a centri di trattamento residenziali o di degenza. La durata del soggiorno si basa sui seguenti punti:

  • La dipendenza specifica
  • storia Addiction
  • gravità Addiction
  • La presenza di altre condizioni di salute medica, mentale o comportamentale (diagnosi co-occorrenti)
  • , bisogni fisici, mentali emotivi, sociali e spirituali del cliente

I sintomi di alcol disintossicazione

Se non ci sono le condizioni concomitanti o altre droghe o di trattamento, il ritiro di alcol segue un corso tipico consiste di tre fasi relativamente distinte. 2 Le fasi sono le seguenti:

  1. ritiro acuta: Questo periodo è dominato da tremori, autonomo iperattività del sistema nervoso e il rischio di DTS e convulsioni. Sequestri e tremori si verificano in genere entro le prime 48 ore dopo il consumo di dismissione e di picco di circa 24 ore. DTS tipicamente picchi circa 72 ore. sintomi fisiologici comunemente sperimentati durante l’astinenza acuta da alcol comprendono tachicardia (aumento della frequenza cardiaca), aumento della pressione sanguigna, sudorazione (sudorazione profusa), disregolazione temperatura corporea e problemi gastrointestinali (nausea, vomito).
  2. l’astinenza precoce: Durante questa seconda fase, l’ansia, basso tono dell’umore e disturbi del sonno continuano, ma manifesta senza sintomi fisici acuti. ansia elevata si risolve entro tre-sei settimane dopo il consumo di alcol finisce. Le donne prendono un po ‘più a lungo rispetto agli uomini di muoversi attraverso questa fase.
  3. l’astinenza prolungata: Durante questa fase finale, elevata ansia e disforia (profondo stato di disagio o insoddisfazione) possono non essere evidente, anche se normalmente le sfide insignificanti possono provocare la negatività, il desiderio di alcol e ricaduta.

Il disagio psicologico associato con l’ansia durante l’astinenza può essere schiacciante, anche dopo la maggior parte dei sintomi fisici acuti si sono calmati. Gli esperti ritengono che questo può giocare un ruolo di primo piano per aumentare il rischio di recidiva, nonché perpetuare uso costante / abuso di alcol. 2

Gli effetti a lungo termine dell’alcol sul corpo

dipendenza a lungo termine può prendere un tributo pesante su tutto il corpo. L’alcol può avere un impatto cuore e la causa cardiomiopatia, aritmie (battito cardiaco irregolare), ictus e ipertensione arteriosa. Il fegato prende il peso con ripercussioni, tra cui il fegato grasso, epatite alcolica, la fibrosi e la cirrosi. L’alcol può anche indebolire il sistema immunitario, rendendo le persone più inclini a malattie come la polmonite e la tubercolosi. Bere eccessivo può anche aumentare il rischio di orale, dell’esofago, della gola, del fegato e della mammella. Inoltre, alcolisti hanno tipicamente un scarso appetito e, di conseguenza, consumano una dieta inadeguata e nutrizionalmente poveri. In combinazione con le sfide fisiche di disintossicazione, il corpo è nutrizionalmente compromessa. 3

Molti programmi di riabilitazione utilizzano integratori di vitamina B1, insieme con supplementi di acido folico e ferro, per aumentare la salute generale. Tisane e brodi sono anche serviti per mantenere delicatamente l’idratazione. I medici che sorvegliano il processo di disintossicazione e riabilitazione possono prescrivere farmaci che possono aiutare a ridurre l’appetito e diminuire il piacere percepito del consumo di alcol. 3

Al fine di raggiungere la sobrietà, sia gli aspetti fisici ed emotivi della vita di una persona devono essere affrontate. Dopo il periodo iniziale di pulizia è completa, riabilitazione inizia sul serio. Al fine di superare la dipendenza da alcol, la gente ha bisogno di guarire emotivamente, che richiede l’istruzione e la terapia. Rehab affronta i vari aspetti del bere eccessivo e gli effetti fisici e psicologici residue del suo abuso. E ‘indispensabile per imparare ciò che fa scattare il desiderio di bere e mettere a punto nuovi e più sani modi di affrontare questi trigger. 4

ripercussioni emotive sono effetti indesiderati comuni quando la gente smette di bere. Stanchezza, depressione, ansia, incubi o sbalzi d’umore possono essere vissuti come clienti ad imparare nuovi metodi di affrontare lo stress. Lavorare su bisogni spirituali è un altro modo per le persone in recupero per trovare la pace interiore emotivo. 4

Oltre ai componenti fisici ed emotivi affrontati in riabilitazione, un cambiamento significativo nelle abitudini sociali è reso necessario. I clienti potranno lavorare sullo sviluppo di sane interazioni sociali per sostituire il tempo trascorso bere o in stabilimenti potabile. Se una persona è stata abusando di alcol per un lungo periodo di tempo, possono aver bruciato numerosi ponti con amici e familiari che hanno bisogno di essere ricostruito. Rehab si concentra anche su come aiutare i clienti a sviluppare nuove competenze sociali, così come le strategie pratiche per evitare situazioni che possono innescare una ricaduta.

Rimanendo ricadute Sober e Prevenzione

Quando una persona viene scaricata da disintossicazione, lui o lei è ad alto rischio di recidiva e quindi vulnerabili a eventuali errori di sistema. Detox solo aumenta il rischio di mortalità da overdose se il cliente non correttamente transizione al trattamento del disturbo da uso di sostanze dopo la dimissione. 5

Alle promesse, aiutiamo i clienti correttamente disintossicazione, insegnare loro dipendenze e trigger, lavorare con loro sulla sostituzione di questi comportamenti distruttivi e assisterli nella transizione all’uso di sostanze trattamento del disturbo nella comunità. Un continuum di cure è fondamentale per il recupero di successo e ricadute prevenzione. Se voi o qualcuno che ami è alle prese con l’abuso di alcol, noi siamo qui per aiutare.

  1. Nuova risorsa NIAAA fornisce indicazioni sulle opzioni di trattamento per problemi di alcol. Istituto nazionale su abuso di alcool e alcolismo sito. https://www.niaaa.nih.gov/news-events/news-releases/new-niaaa-resource-gives-guidance-treatment-options-alcohol-problems Pubblicato 13 Novembre 2014. Accessed 23 luglio 2016.
  2. Heilig M, Egli M, Crabbe JC, Becker HC. ritiro acuta, l’astinenza prolungata ed effetto negativo in alcolismo: Sono collegati? Addict Biol. 2010 Apr; 15 (2): 169-184. doi: 10.1111 / j.1369-1600.2009.00194.x.
  3. Effetti dell’alcol sul corpo. Istituto nazionale su abuso di alcool e alcolismo sito. http://www.niaaa.nih.gov/alcohol-health/alcohols-effects-body Accessed 23 luglio, 2016.
  4. Astinenza da alcol sintomi + Quanto tempo durano? Salute mentale quotidiano. http://mentalhealthdaily.com/2014/07/17/alcohol-withdrawal-symptoms-how-long-do-they-last/ Accessed 23 luglio 2016.
  5. Spear SE. Ridurre Riammissioni di disintossicazione: una prospettiva di rete Interorganizational. Drug Alcohol Depend. 1 Aprile 2014; 137: 76-82. doi: 10.1016 / j.drugalcdep.2014.01.006. Epub 2014 25 gennaio

Argomenti di risorse

Related posts

Related posts