Alito cattivo spiegato e addomesticato, cure di zolfo.

Alito cattivo spiegato e addomesticato, cure di zolfo.

Il novanta per cento delle persone tra i 16 ei 40 anni si sentono che avere l’alito cattivo è “il peggiore errore sociale, si può fare”, secondo un recente studio. Così che cosa provoca questa condizione imbarazzante e cosa si può fare?

Condividi su Facebook Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Pinterest

Il novanta per cento delle persone tra i 16 ei 40 anni si sentono che avere l’alito cattivo è “il peggiore errore sociale, si può fare”, secondo un recente studio. Così che cosa provoca questa condizione imbarazzante e cosa si può fare?

Alcune persone hanno respiro peggio di altri. Anche il più diligente VSC-combattente potrebbe ancora avere l’alito cattivo. Questo perché, per ragioni che non sono mai state capito, alcuni di noi sono appena benedetti con la capacità di produrre un minor numero di batteri anaerobici di altri.

Come si fa a sapere se hai l’alito cattivo? Alcuni indicatori che è molto probabile che inviare le persone che annaspano quando si sussurra nelle orecchie includono dormire con la bocca aperta, il russare, il fumo, consumo di alcol e l’assunzione di alcuni farmaci di prescrizione e antistaminici. Tutti questi fattori diminuire la quantità di saliva in bocca. La saliva contiene ossigeno, che mantiene la bocca sana e fresca. Una lingua in camice bianco è anche un’indicazione che si può avere l’alito cattivo. Questo rivestimento bianco è costituito da composti di zolfo che sono saliti alla superficie della lingua e causano l’alito cattivo. Vecchio, lavoro dentale usurato ha una superficie ruvida che offre anche uno spazio per i batteri di colonizzare.

Tenete a mente che si respira ciò che si mangia. Gli alimenti ricchi di proteine, caffè, cipolle, aglio, zucchero, cibi acidi e bevande, prodotti lattiero-caseari e tutti peggiorano il respiro. reflusso gastrico comporta anche l’alito cattivo; chiedere al proprio medico di prescrivere un farmaco per ottenere questa condizione sotto controllo.

Ancora chiedendo se hai l’alito cattivo? Prendere un minuto per condurre questo test del respiro consapevolezza di sé cattivo:

  • Pulire la superficie della bocca con un pezzo di garza di cotone. Annusa la garza. Se si nota una macchia giallastra sul cotone, che è un segno che si dispone di un livello di produzione di solfuro elevata.
  • Lick il dorso della mano. Lasciare asciugare per circa 10 secondi, poi l’odore. Se si nota un odore, si dispone di un disturbo respiro, perché i sali di zolfo dalla vostra lingua sono stati trasferiti alla tua mano.

Si può prendere il controllo del tuo respiro. Ecco come:

  • Avere i denti puliti professionalmente almeno tre volte l’anno.
  • Filo interdentale tutti i giorni.
  • Spazzolare almeno due volte al giorno.
  • Spazzolare e raschiare spesso la lingua.
  • Prova un gel antibatterico.
  • Utilizzare un collutorio senza alcol una volta al giorno.
  • Utilizzare spray antibatterico. Sono anche un modo rapido per dare la bocca piazza pulita. Stick uno nella vostra borsa o uscire dalla porta anteriore in modo si otterrà l’abitudine di usarlo a destra prima di uscire di casa.
  • Bere acqua frequentemente, sia per tenere persistente particelle di cibo di attaccarsi, così come per respingere la secchezza della bocca.
  • Mangia bene. Scegliere alimenti meno acido e bilanciare i livelli di pH in bocca.

L’alito cattivo non deve rovinare la vostra vita sociale. Prendere il controllo con la vostra consapevolezza ritrovata, e si può sentire sicuri nel prendere la vostra migliore respiro in avanti.

Related posts

Related posts