Black-Spot Poison Ivy, macchia nera sulle immagini della pelle.

Black-Spot Poison Ivy, macchia nera sulle immagini della pelle.

Una sana bambina di 9 anni ha presentato con, papule pruriginose di colore scuro e lesioni lineari sul lato sinistro del viso. Era stata di recente su una escursione con la sua famiglia. L’esame ha rivelato papule eritematose e striature lineari con una sostanza nera sovrastante che assomigliava vernice lacca nera. "Punto nero" edera velenosa è stata diagnosticata.

Edera velenosa, o dermatite Rhus, è una delle più comuni cause di dermatite allergica da contatto negli Stati Uniti. Poison Ivy appartiene alla toxicodendron genere della famiglia Anacardiaceae di piante, che comprende anche veleno di quercia e sommacco veleno. La reazione cutanea classica di pruriginose multipla, papule eritematose e vescicole, spesso in una distribuzione lineare, si pone a causa di contatto traumatico con urushiol, che si trova nella linfa della pianta.

Nero-spot edera velenosa è trattata nello stesso modo come comune veleno dermatite da edera. Dopo sospetta esposizione a edera velenosa, l’area interessata deve essere immediatamente irrigata. I corticosteroidi topici possono essere utili se utilizzati presto nei casi lievi. Il trattamento di un’ampia edera velenosa richiede spesso corticosteroidi sistemici, che deve essere continuato per 2 o 3 settimane per evitare il comune "rimbalzo" fenomeno di dermatite peggioramento. 1

Riferimenti

Related posts

Related posts