Il cancro nel pleurico cavità, pleurico maligno Effusion – Chirurgia e trattamento a Los Angeles,

Il cancro nel pleurico cavità, pleurico maligno Effusion - Chirurgia e trattamento a Los Angeles,

Aree di competenza
Pleurico maligno Effusion

Il cancro che si diffonde nella cavità pleurica, o lo spazio tra il polmone e la parete toracica, può creare fluido o un versamento pleurico. Questo processo può verificarsi da cancro ai polmoni, il mesotelioma, o di altri tipi di tumori. Come liquido si accumula, si sposta il polmone e compromette la sua funzione, rendendo i pazienti si sentono a corto di dolore respiro o esperienza petto.

  • Un approccio su misura per versamento pleurico maligno per massimizzare le probabilità di sradicarla
  • L’utilizzo di tecniche mini-invasive per consentire un recupero più rapido e ridurre al minimo permanenza in ospedale
  • La disponibilità di nuove opzioni nel trattamento delle effusioni difficili, come ad esempio un catetere a permanenza o tubo che può essere utilizzata per drenare il liquido periodicamente a casa (PleurX®)

Meccanismo della malattia

Quando è richiesta una diagnosi definitiva, esplorazione chirurgica con l’uso di una piccola videocamera inserita nel torace è la tecnica ottimale. Questo è noto come la chirurgia toracoscopica video-assistita (VATS), e viene eseguita in anestesia generale. Attraverso un’unica piccola incisione, il chirurgo può controllare direttamente la cavità pleurica e cercare le prove di cellule tumorali come causa di versamento. Un importante vantaggio di questo approccio è che il trattamento può essere effettuato nello stesso ambiente, rendendo la procedura VATS sia diagnostiche che terapeutiche.

Quando il fluido viene evacuato e il polmone è in grado di ri-espandere e cancellare spazio pleurico, un farmaco può essere instillata nel torace per rendere il polmone aderire alla parete toracica. Questo è noto come pleurodesi, e impedisce sostanzialmente l’accumulo di liquido e mantiene i polmoni dal collasso a causa del versamento. Ci sono una varietà di agenti che vengono utilizzati per questo scopo, il più comune è sterile talco.

Se il fluido è rimosso e polmonare non ri-espande, si ritiene intrappolato. Questo si verifica spesso poi il tumore forma una crosta sul polmone e la mantiene rigido e compresso. In queste situazioni, pleurodesi non risulta efficace perché non vi è alcun contatto tra la parete toracica e del polmone. Un catetere o tubo piccolo conosciuto come il PleurX® è stata una scelta eccellente in queste situazioni. [Figura] Il paziente può andare a casa con questo tubo, che è nascosto alla vista quando non in uso, e può essere collegato ad un contenitore di drenaggio quando necessario a casa per drenare intermittenza versamento . Ciò avviene tipicamente una a tre volte alla settimana.

La capacità sia di diagnosticare e trattare un versamento pleurico maligno con l’uso di VATS ha dato ottimi risultati per i pazienti con questa condizione. In un procedimento, le carenze diagnostiche di toracentesi si evitano, e il trattamento è dato sotto il comfort di anestesia generale. Pleurodesi ha una lunga esperienza di eccellente controllo di effusioni, e più recentemente l’uso di cateteri PleurX hanno dato i pazienti un’alternativa a punture ripetute nella parte posteriore.

Related posts

Related posts