Può calcoli renali causare coaguli di sangue

Può calcoli renali causare coaguli di sangue

Una terapia olistica

Una malattia renale comune è la formazione di calcoli renali. Questi sono per lo più costituiti da sali di calcio e in misura minore di acido urico. Le pietre possono parzialmente bloccare il flusso di urina e ciò può causare infezioni così come l’accumulo di materiale di scarto nel sangue. Il passaggio di grosse pietre attraverso l’uretra può essere estremamente dolorosa e si chiama coliche renali.

formazione di calcoli così come le infezioni batteriche o accumulo di materiale tossico può portare a infiammazione acuta o cronica dei reni, detta anche la nefrite o morbo di Bright. I sintomi sono un aumento della pressione sanguigna, mal di schiena, stanchezza, essendo svogliato e perdita di appetito. edema Più tardi può sviluppare; si può sentire vertigini e nausea. Albumina, un composto proteico, verrà passata in quantità crescenti con l’urina.

Gli svantaggi ei pericoli sono che la dialisi richiede molto tempo; 4 – 12 ore due volte alla settimana, e ingredienti benefici, come lo zinco possono essere abbassati, mentre quelli nocivi, come l’alluminio possono accumularsi. trapianti renali hanno il grosso inconveniente, oltre al rischio dell’operazione stessa, che il requisito permanente a prendere farmaci immuno-soppressive indebolisce il sistema immunitario e predispone ad infezioni croniche e gravi così come il cancro.

Dal punto di vista della medicina naturale ci dovrebbe raramente essere una necessità di tali misure estreme, salvo in caso di incidenti gravi. La prevenzione così come la cura inizia con due semplici misure: passare alla presa d’acqua e riducendo l’assunzione di sale. Mancata osservanza di queste regole di base è la causa principale per l’alta incidenza della malattia renale nei climi caldi come nel Queensland.

Nefrite o morbo di Bright

Alti livelli di fosfato causano anche una iperattività delle ghiandole paratiroidi, con un conseguente aumento dei livelli ematici di calcio. Questo può portare a decalcificazione delle ossa e alla formazione di depositi di calcio come con calcoli renali, arteriosclerosi e deformazioni artritiche. Si aumenta la pressione sanguigna e danneggia i reni ulteriormente, in particolare attraverso calcificazione dei reni con fosfato di calcio.

Oltre ad un elevato apporto di fosfato, una dieta ricca di proteine ​​produce molto più prodotti di scarto di qualsiasi altra classe di sostanze nutritive, in particolare sotto forma di urea, acido urico e solfati. Rispetto alle proteine ​​non c’è quasi alcun residuo in una dieta carboidrati o grassi adeguatamente metabolizzato. Entrambi producono anidride carbonica e acqua come prodotti finali. Pertanto, con questi alimenti non vi è alcun bisogno di dialisi.

I pazienti con insufficienza renale grave dovrebbero limitare l’assunzione di proteine ​​per meno di 20 g e fosforo a meno di 400 mg. Per i bambini e come amino manutenzione dieta può essere necessario con restrizioni severe proteine ​​integratori di acidi.

Una delle principali cause della degenerazione dei reni è infiammazione cronica, e una delle principali cause di infiammazione cronica è un’allergia alimentare nascosto e sensibilità chimica, questi sono comunemente a causa di microbi da trattamenti disbiosi o canalari intestinali. Mentre i pazienti renali non sono quasi mai testati per allergia alimentare nella medicina convenzionale, in un recente test è stato rilevato che circa il 65% ha reagito positivamente. Tuttavia, a causa della loro elevata calcio e acidità spesso bassi, rene pazienti mostrano in genere solo una risposta allergia debole con varie procedure di test. Pertanto, l’unico test affidabile è quello di evitare tutti gli alimenti sospetti e funzioni renali controllo dopo un prolungato periodo di astinenza. In questo modo i pazienti migliorati notevolmente.

Comunemente usato in medicina naturale per rimuovere le infezioni e infiammazioni sono la vitamina C, magnesio, propoli. varie erbe come l’echinacea. sigillo d’oro e l’aglio, l’anti-infiammatori enzima proteina-digestione bromelina da ananas e gli acidi grassi omega-3 da oli di pesce e olio di lino.

Vari sali di calcio sono soltanto leggermente solubile e facilmente precipitare durante il processo di filtrazione nei reni. Essi possono quindi cristallizzare e si combinano per formare calcoli renali o calcoli urinari. È stato stimato che circa il 90% di tali pietre contiene calcio come ingrediente principale, principalmente come fosfati e ossalati. calcoli di fosfato sono gessoso e morbido mentre calcoli di ossalato sono piccole, buio e difficile. Le pietre possono anche contenere una miscela di entrambi. pietre di acido urico formano principalmente nelle urine acide e sono di colore giallo o nero. Alcune pietre sono formate da cistina ossidato con un aspetto ceroso.

Una dieta ricca di proteine ​​contiene una grande quantità di fosfato che overstimulates le paratiroidi e aumenta il livello ematico di calcio. Questo dà luogo alla formazione di calcoli di fosfato di calcio, in particolare quando l’urina è alcalina.

Saccarosio, lo zucchero comune della famiglia, ha diversi effetti negativi. Uno studio sperimentale controllato ha scoperto che lo zucchero aggiunto a un pasto aumenterà notevolmente urinaria di calcio così come escrezioni di ossalato e che entrambi raggiungono livelli massimi insieme, aumentando così notevolmente la possibilità di precipitazioni.

Questo sovrasaturazione dei reni tende a provocare lesioni calcifici che servono come foci su cui primi cristalli di aggregare e iniziare a formare calcoli. Zucchero aumenta anche la diuresi di un enzima che è indicativa di malattia renale. Più a rischio da zucchero sono individui con una risposta insulinica eccessiva e questo include la maggior parte formatori di pietra.

Inoltre, i livelli di insulina rimangono permanentemente elevata nei diabetici dell’età adulta e gli altri a causa di consumo di zucchero abituale. Essi sono elevati negli individui stressati come i livelli di glucosio nel sangue diventano meno sensibili all’insulina in presenza di elevati livelli di adrenalina. L’aumento dei livelli di insulina a loro volta elevare i livelli di calcio nel sangue che poi portano ad un aumento della concentrazione di calcio nelle urine. È stato sperimentalmente dimostrato che pietra-formatori perdere fino a cinque volte la quantità normale di calcio nell’urina dopo ingestione di 100 g di saccarosio. In uno studio circa il 60% di formatori di pietra abituali ha avuto una risposta eccessiva di insulina allo zucchero. Un altro effetto dimostrato di alta saccarosio e consumo di fruttosio è un aumento dei livelli ematici di acido urico.

Vitamine, minerali e stimolanti

Il cadmio è un metallo pesante che è significativamente aumentata in pietra-formatori. Essa provoca un danno tubulare renale e può portare a focolai calcifica con l’aumento di cristallizzazione ossalato. Un gruppo di coppersmiths con esposizione cadmio cronica ha un’incidenza del 40% di calcoli renali rispetto al 3,5% nella popolazione generale.

L’acido citrico è essenziale per la produzione di energia cellulare. individui anziani e quelli sulle diete ad alto contenuto di carne e grasso hanno bassi livelli di acido citrico. Acido citrico impedisce anche singoli cristalli di sali di calcio da fondere insieme per formare calcoli. Pertanto, pesanti mangiatori di carne facilmente diventare pietra-formatori.

La vitamina B6 è essenziale per il normale metabolismo dell’acido ossalico. Una carenza porta ad accumulo di acido ossalico. In uno studio la formazione di ossalato di pietra è stata ridotta con 60 mg di vitamina B6 al giorno, ma non con 20 mg. In un altro studio con prese da 75 a 600 mg di vitamina B6, supplementazione con 150 mg al giorno è risultato essere ottimale per la riduzione di ossalato nelle urine.

Inoltre, la vitamina A, acido folico e zinco possono contribuire a ridurre la formazione di pietra e l’integrazione può essere di vantaggio. Bassi livelli di questi causano varie sostanze nutritive comuni per formare acido ossalico.

A lungo termine bere caffè o caffeina in generale ha mostrato di provocare un aumento della perdita di calcio. Due tazze di caffè provocato una perdita di calcio aggiuntivo di 22 mg al giorno. Inoltre, con calcoli di ossalato legati cibi ricchi di acido ossalico è meglio evitare, come il rabarbaro, cacao, caffè solubile, spinaci e tè.

L’eccessivo bere il tè, per esempio, è stato incolpato per l’alta incidenza di calcoli renali di ossalato delle truppe britanniche in India durante la seconda guerra mondiale. Tuttavia, in generale l’effetto di acido ossalico alimentare è trascurabile, a meno che non si mangia cibo molto raffinato. Con una sana, dieta principalmente grezzo maggior parte dell’acido ossalico combina nel tubo digerente con il calcio per formare ossalato di calcio insolubile, che viene poi espulso. Solo nelle diete a basso contenuto di fibre, vitamina B6 e calcio è ossalato alimentare un fattore che contribuisce alla formazione di calcoli.

Ci sono state accuse che un elevato consumo di acido ascorbico (vitamina C) può portare alla formazione di calcoli renali di ossalato. Mentre vi è un lieve aumento di ossalato nelle urine con mega dosi, vari studi controllati non hanno trovato una maggiore formazione di calcoli. Al contrario, vi sono indicazioni che l’acidità delle urine più alto da acido ascorbico aiuta a prevenire o sciogliere i calcoli renali di fosfato. Questo, naturalmente, è valido solo per l’acido ascorbico, non per calcio o ascorbato di sodio. Tuttavia, in caso di uremia o di insufficienza renale un elevato apporto di vitamina C contribuirebbe al carico di lavoro dei reni e integratori non deve superare 1 g al giorno.

Mentre tutte le proteine ​​aumentano i livelli di fosforo ad alcune proteine ​​misura, animale, in particolare dalle carni, ha un effetto negativo aggiuntivo sul formatori pietra. In confronto a escrezioni vegetariani urine di calcio, ossalato e acido urico sono 50 – superiori al 400% nei non-vegetariani. Maggiore è l’assunzione di proteine ​​animali, più alto è il livello di queste sostanze che generano. formatori di pietra di solito hanno il più alto apporto di proteine ​​animali.

È stato calcolato che il rischio di pietra formazione è di circa 6 – superiore 700% in quelli con un elevato apporto di proteine ​​animali rispetto ai vegetariani. Inoltre, la carne è la principale fonte di acido urico. Mentre le pietre di urato rappresentano solo una minoranza di calcoli renali, elevati livelli di acido urico causa ossalato di calcio a precipitare e cristallizzare.

Ipercoagulazione e calcificazione

Una causa principale del deterioramento funzione renale è l’aumento di calcificazione del sistema di filtraggio. Una sequenza comune che porta a insufficienza renale inizia con antibiotici che avviano la crescita eccessiva di Candida, micoplasmi e altri microbi. Ciò si traduce nella sindrome di permeabilità intestinale e allergie, infestazione microbica del sangue, e l’infiammazione cronica. Come conseguenza di questa infiammazione del meccanismo di coagulazione del sangue diventa eccessiva in una condizione chiamata ipercoagulazione.

La fibrina è una fibra proteica appiccicoso. Naturalmente legami incrociati per formare coaguli di sangue per sigillare le ferite per fermare l’emorragia. Il problema è che la fibrina avvia anche reticolazione quando infiammazioni non sanguinamento sono presenti. Ora fibrina reticolato combina con calcio e fosfati per formare micro-coaguli che bloccano il flusso di sangue nei capillari, si attacca anche alle pareti dei vasi sanguigni e restringe la loro apertura. Questo intasa sempre il meccanismo di filtraggio dei reni e porta a ipertensione e le funzioni renali notevolmente ridotto.

Per invertire questa condizione è molto importante utilizzare Ultimate Cleanse per disinfettare l’intestino ed eliminare i microbi patogeni. Inoltre, enzimi fibrinolitici e rimedi calcio-dissoluzione possono essere utilizzate per diminuire la viscosità del sangue e pulire i vasi sanguigni.

serrapeptase originariamente derivato da bachi da seta, può essere meno efficace nel dissolvere i coaguli, ma si scioglie anche altri tessuti morti. come il tessuto cicatriziale, aderenze e cisti. Comunemente 20.000 a 80.000 unità possono trovarsi in una capsula, la dose massima può essere fino a 400.000 al giorno. Può essere assunto insieme con nattokinase.

bromelina rompe tutti i tipi di residui di proteine ​​indesiderate. Attività tende a me misurata come gelatina dissoluzione Unità o GDU, comunemente 2000 GDU / grammo. Prendere fino a 6000 GDU al giorno in dosi divise, preferibilmente separatamente dal nattokinase e serrapeptase che possono essere presi insieme.

Rimozione di calcificazioni dei tessuti molli

Con l’aumentare dell’età nostre ossa tendono a diventare più morbido il calcio si muove fuori e si accumula nei tessuti molli, come i vasi sanguigni, all’esterno delle articolazioni, nei muscoli, cervello e ghiandole. Questo fa sì che non solo l’infiammazione, il dolore e la rigidità, ma anche arteriosclerosi, infarto, ictus, malattie renali, la cataratta e la perdita di memoria. La causa di fondo tende ad essere un ipotiroidismo e ghiandole paratiroidi iperattiva causa di problemi cronici di Candida e mercurio. Per prevenire e alleviare tali problemi è essenziale per controllare i microbi e parassiti come con The Ultimate Cleanse. e l’uso di magnesio sufficiente e boro come da borace. Tuttavia, più efficace per calcificazioni pesanti sembra essere tiosolfato di sodio, specialmente se utilizzato con o dopo enzimi fibrinolitici per prevenire ipercoagulazione e pulire i vasi sanguigni e il meccanismo di filtraggio dei reni. Questo è stato anche utilizzato per prevenire i calcoli renali.

tiosolfato di sodio (o tiosolfato = STS) è un antiossidante, fungicidi e chelante di metalli pesanti. È clinicamente used to treat avvelenamento da cianuro e altre sostanze tossiche. In quantità opportune scioglie calcificazioni dei tessuti molli e rimuove l’eccesso di calcio con le urine. Tuttavia, non sembra reagire con e inferiore normale calcio nel sangue. Medicalmente è utilizzato principalmente a gocce per via endovenosa, ma può anche essere somministrato per via orale. E ‘generalmente considerato non tossico. L’assorbimento intestinale varia, ma può in media solo il 10%. Un problema principale è una reazione di STS con acido gastrico per cui STS si decompone e diventa inutile. Quindi è meglio assorbire sotto la lingua o utilizzare misure aggiuntive per proteggerlo da acido dello stomaco. Purtroppo non conosciamo ancora il modo migliore per garantire un elevato assorbimento intestinale, e si può sperimentare con le seguenti possibilità.

Sciogliere 2 cucchiaini livello o 10 grammi di cristalli in 50 ml di acqua; 1 cucchiaino di questa soluzione contiene 1 grammo di STS. Iniziare a prendere mezzo cucchiaino 2 o 3 volte prima di un pasto oa stomaco vuoto, ma inizialmente tenere sotto la lingua per 10 minuti o più. Esso può quindi essere lavato con acqua in cui mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio è stato disciolto. Bere più acqua in seguito, ma anche caffè o tè sono accettabili. Se non è possibile tenere sotto la lingua poi basta ingoiare immediatamente nella bevanda bicarbonato. Se questo va bene, allora si può provare a prendere 1 cucchiaino 2 o 3 volte nello stesso modo. Si può anche tenere una dose in bocca quando si va a letto e prendere più se ci si sveglia durante la notte. In questo caso non intenzionalmente ingoiare.

Come metodo alternativo è possibile compilare i cristalli in grandi capsule di gelatina. Una capsula contiene poi circa 700 mg di STS. Prendere 1 capsula 2 o 3 volte prima dei pasti, lavare con acqua bicarbonato e bere più acqua in seguito. Usando troppo STS può causare diarrea, in questo caso di ridurre la dose giornaliera. Utilizzare periodicamente il tempo necessario per miglioramento sufficiente. STS è comunemente usato come cristalli di idrato con 5 molecole di acqua di cristallizzazione. E ‘disponibile su Internet per le forniture acquario dove viene utilizzato per de-clorazione acqua di rubinetto. Per una scansione dei tessuti molli istruttivo dopo la terapia con tiosolfato vedere http://cjasn.asnjournals.org/content/1/6/1161/F1.expansion.html.

Accumuli di metalli tossici, e in particolare il mercurio dalle otturazioni dentali in amalgama e vaccini, sono un grave problema con molte malattie. Utilizzare chelazione orale per ridurre questo carico tossico. composti di zolfo sono necessari per disintossicare il fegato. Se questi non sono ben tollerati, aggiungere un supplemento di molibdeno. Uno dei chelanti di metalli più forti è acido alfa lipoico (chiamato anche acido lipoico), che può essere combinato con cardo (estratto) per attivare il fegato. Chlorella (cella rotto in polvere) impedisce il riassorbimento dei metalli espulsi dall’intestino. Ulteriori utili sono MSM, acetilcisteina N-. tocoferolo alfa. e acido ascorbico. Inoltre EDTA potrebbe essere assorbito sotto la lingua per chelazione orale, ma io non sono appassionato di farlo in quanto rimuove indiscriminatamente anche tracce di minerali essenziali che devono essere sostituiti.

Si può anche provare altri chelanti del mercurio ottenute da Internet o utilizzare il Klinghardt Neurotossina eliminazione protocollo. Più facile da usare è il protocollo Cutler (vedi anche Mercurio Detox). L’acido alfa lipoico è usato per 3 giorni e 2 notti ogni 3 ore durante il giorno e ogni 4 ore durante la notte, e questo viene ripetuta una volta alla settimana. Ogni dose può essere da un quarto a 1 mg / kg di peso corporeo. Durante la disintossicazione problemi di salute possono temporaneamente aumentare.

Tuttavia, in condizioni più gravi e anche periodi temporanei detergente delicato, evitare completamente tutte le proteine ​​animali e soia e altri legumi usare solo con moderazione, preferibilmente in forma germogliato. Il riso integrale e altri cereali non glutine, verdure cotte e crude così come l’olio extravergine di oliva possono fornire la maggior parte del fabbisogno energetico. Tra e prima dei pasti hanno un po ‘di crostata di frutta o acido, come pompelmo, arancia, ananas, frutti di bosco e mela. Tranne che con bassa pressione sanguigna e la pelle sensibile, si può anche avere pasti di frutta e frutta giorni.

Alimenti di prestazione speciale sono succhi di verdura fresche, compresi erba di grano e altre erbe e foglie con abbondante prezzemolo e sedano, anche il dente di leone lascia se disponibili, fagiolini e tè baccello di fagiolo, cetriolo, rafano, succo di limone, fieno greco, anguria e banana. Se disponibile hanno spesso una piccola quantità di topinambur delle dimensioni di un uovo di gallina. Preferibilmente andare per diversi mesi su una dieta di frutta e verdura cruda.

Siamo in grado di vivere in modo sano su una dieta molto basso contenuto di proteine ​​solo se la maggior parte di tale proteina è crudo o non riscaldata. Buone fonti per questo sono germogliati i semi di ortaggi e legumi freschi, in particolare succo di erba e foglie. Inoltre spesso mescolate un cucchiaino di polvere di spirulina e erba di grano o di orzo succo di erba estratto in polvere in un bicchiere di succo di frutta o acqua e bere prima o tra i pasti.

Ridurre al minimo la carne, lo zucchero e il cibo zuccherato, i prodotti del latte vaccino e dei prodotti di grano, prodotti alimentari trasformati con aggiunta di prodotti chimici, sale o cibi salati, oli polinsaturi e margarina, bevande analcoliche, rabarbaro, caffè, tè, alcol, nicotina, il lievito, e droghe medicinali .

Bere molta acqua di buona qualità, l’acqua piovana o acqua foro morbido, altrimenti filtrata o distillata, ma sicuramente l’acqua non clorata o fluoro. Bere 1 litro ogni 30 a 60 minuti prima di colazione, pranzo e cena. Si può bere acqua o alle erbe debole tè, succhi di verdura diluiti o acqua con succo di limone.

Cadmio, un metallo pesante, ha dimostrato di causare danno tubulare renale. Cadmio è ampiamente usato nella fabbricazione di materie plastiche e elettro-placcatura. Evitare l’acqua condotta attraverso tubi di polietilene nero, anche da contenitori placcati e la prima acqua che esce dal rubinetto. ferro zincato contiene alcune cadmio, ma che è meno dannosa a causa del rapporto molto favorevole di zinco cadmio.

hanno spesso periodi di pulizia soprattutto su frutti solo, per lo più aspro e acido varietà. digiuna anche su angurie sono eccellenti; masticare i semi pure. Tuttavia, gli individui sensibili dovrebbero utilizzare verdure fresche in preferenza e anche succhi di verdura fresca. Altamente raccomandato è il Cleanse di base. Reintrodurre cibo normale gradualmente dopo un veloce e guardare per qualsiasi segno di allergia, come un alto tasso di impulso, dolore, disagio o eruzioni cutanee e soprattutto un deterioramento nelle funzioni renali. Per ulteriori dettagli vedere anche le allergie e le dipendenze.

Con calcoli renali, infiammazione o infezione del tratto urinario e non più di un peggioramento moderato funzioni renali si può prendere ad ogni pasto fino a mezzo cucchiaino di acido ascorbico e come integratore di magnesio o 1 cucchiaino di latte di magnesia o una mezza cucchiaino di carbonato di magnesio o il cloruro di magnesio o ossido di magnesio po ‘meno. Anche prendere un basso complesso B potenza, vitamina E naturale e sia una capsula di olio di fegato di squalo o di halibut. Con calcoli renali uso aggiuntivo di vitamina B6 per aumentare l’importo totale per pasto di circa 50 mg.

Utilizzare un integratore minerale traccia ad alto contenuto di zinco e manganese o utilizzare integratori separati per questi. Con grave compromissione della funzionalità renale utilizzare solo un integratore multivitaminico-minerale a bassa potenza e nessuno degli altri di cui sopra. Tuttavia, una dieta molto basso contenuto di proteine ​​prendere integratori di aminoacidi essenziali, questo è particolarmente importante per i bambini. Prova questi aminoacidi, ma anche tutti i supplementi per l’allergia.

erbe adatte per migliorare le funzioni renali e servono diuretici come lievi per prevenire la ritenzione idrica ed edema sono buchu. seta mais, tarassaco, sambuco e bacche di ginepro, foglie di pesco e uva ursina.

avvertimento. Se in dialisi non si fermano la vostra normale routine di dialisi quando si inizia su questo programma nutrizionale. Invece fase fuori gradualmente in base ai risultati delle analisi delle urine e analisi del sangue.

Le percentuali di successo si avvicina al 100% sono stati rivendicati nel trattamento dei disturbi renali gravi, tra cui l’insufficienza renale completa. Le ragioni di questa forte potenziale di guarigione di urina sono:

Essa distrugge i batteri intestinali nocivi e altri parassiti.

Si guarisce le infiammazioni a causa delle sue qualità antisettiche.

Grandi quantità di passaggio fluido attraverso il corpo durante un urina velocemente e accuratamente lavare i reni e gli intestini senza esaurire il corpo di vitamine e minerali solubili in acqua, che vengono semplicemente riciclati.

ingredienti nocivi urina saranno scartati attraverso le viscere, ma possono allo stesso tempo un effetto curativo omeopatico in forma di una terapia auto-immune.

Bere tutto delle urine appena svuotato e in aggiunta acqua di buona qualità sufficiente per un assunzione di liquidi totale di almeno 5 litri il primo giorno. Se l’urina è molto concentrato in principio, può essere fortemente diluito con acqua. Tuttavia, il più concentrato l’urina, più forte è il suo effetto stimolante sul movimenti intestinali.

Dopo diversi giorni, l’urina di solito diventa più o meno chiaro e insapore. L’apporto giornaliero di liquidi in generale e di uscita possono gradualmente costruire fino a 10 litri o più. Al raggiungimento di elevati volumi, interrompere l’aggiunta di acqua.

L’elevato apporto di liquidi, insieme alle proprietà stimolanti delle urine, volontà movimenti intestinali frequenti normalmente rapide, soprattutto all’inizio. In questo modo, le sostanze nocive come le tossine e l’acido urico vengono rimossi in tutta sicurezza, mentre le vitamine ei minerali vengono riassorbiti.

digiuni di urina come riferito hanno più successo se il corpo è ampiamente strofinato con l’urina durante questo tempo. Sono necessarie solo piccole quantità, versare un cucchiaino nella cavità di una mano e strofinare la pelle fino a quando è asciutto. Le raccomandazioni originali L’Acqua della Vita parlare di due ore di sfregamento al giorno, specialmente su parti malate e le aree problematiche. Si può anche usare urine comprime su queste parti. Dopo sfregamento, fare una doccia.

La durata del digiuno urina è comunemente tra quattro e dieci giorni. Tuttavia, varia notevolmente a seconda della natura della malattia. Con alcune malattie mortali è stato trovato che il corpo spesso ha reagito piuttosto male se il cibo è stato dato prima di essere adeguatamente purificato. Come con digiuni acqua, un ritorno dell’appetito solito indica il completamento del processo di pulizia. Tuttavia, digiuni prolungati, soprattutto se in cattive condizioni di salute, devono essere sempre sotto la cura di un professionista con esperienza.

Bere l’urina sgradevole: chiude il naso con pollice e l’indice bevendo l’urina e solo dopo aver sciacquato la bocca due volte con succo di frutta diluito, sputare il succo. In alternativa, si può solo trattenere il respiro durante questo periodo. Normalmente non cattivo gusto o retrogusto sviluppa con questa procedura. Tuttavia, come il corpo diventa più pulita l’urina perde le sue qualità offensive e sapori e gli odori più o meno come quello alimentare è l’ultima mangiato. Con elevati volumi scartano le urine a tarda sera per ridurre urinare durante la notte.

Armstrong in L’Acqua della Vita dà molte case history, qui solo un paio di dati per visualizzare il campo di applicazione della terapia:

Un paziente di sesso maschile, inoltre dovrebbe essere vicino alla morte, aveva raddoppiato il suo peso di circa 190 kg. Dopo aver digiunato per 55 giorni ed è stato completamente recuperato poco dopo. Un altro paziente maschio di 75 anni a digiuno per 53 giorni e un ragazzo di 11 anni per 14 giorni. Entrambi recuperato completamente.

Un giovane di 19 anni non ha avuto movimenti intestinali per una settimana e non era passato urine per 72 ore. Armstrong gli diede un po ‘della sua propria urina. Due ore più tardi passò una piccola quantità di urina fallo. Otto ore dopo, era quasi libera del dolore lancinante che aveva sofferto per settimane. Il quinto giorno un medico intervenuto e gli ha dato un cucchiaio di grano macinato in acqua. Immediatamente il flusso di urina fermato e presto l’ex dolorosa condizione era tornato. Il digiuno urina è stato riavviato e rotto il 17 ° giorno. Dieci giorni dopo era di nuovo al lavoro.

Se si desidera utilizzare un metodo meno radicale di un urine completo veloce, provare quanto segue: raccogliere la prima urina del mattino, diluirlo a mezzo litro e bere immediatamente. Da una a due ore dopo questo vi farà urinare una seconda volta e di nuovo si diluirlo a mezzo litro e bere. Evitare che un terzo e forse una quarta volta e poi avere la prima colazione e il cibo normale e bevande per il resto della giornata.

Se si inizia a 5 o 6:00 si può avere la prima colazione tra il 9 e 10:00 e hai dato i reni un’eccellente filo nel frattempo che si dissolverà rapidamente eventuali pietre e lavare eventuali calcificazioni e microbi. Ripetere questa operazione con la frequenza necessaria per guarire i reni.

Tuttavia, il mio preferito per riattivare le funzioni renali è quello di bere, lentamente e distanziati, circa 3 litri di acqua di alta qualità (senza cloro o fluoro) prima di colazione. Per ogni litro aggiungere fino a una tazza di urina fresca e il contenuto di una capsula di MegaHydrin o Microhydrin. Invece di questi si può anche utilizzare l’acqua alcalina da uno ionizzatore dell’acqua. Utili antiossidanti alternative sono l’acido ascorbico e l’acido alfa lipoico. Preferibilmente iniziare con piccole quantità e solo gradualmente aumentare fino a 3 litri in caso di problemi, come ad esempio la ritenzione idrica, quindi ridurre temporaneamente l’assunzione di liquidi. Se già in dialisi quindi utilizzare acqua bassa in minerali con queste aggiunte e aumentare il volume di acqua potabile più lentamente per abbinare la frequenza della minzione.

Armstrong sostiene di aver curato molte migliaia di pazienti, molti dei quali con cosiddette malattie incurabili e vicino alla morte. Tuttavia, egli è enfatico che nessun farmaci o altre devono essere prese durante digiuni di urina. Mentre ho il sospetto che la maggior parte dei pazienti renali preferiranno dialisi o renali trapianti, offro queste informazioni per i pochi che sono disposti a provare. Per dettagli e ulteriori informazioni vedi anche il articoli correlati urea e terapia delle urine e Terapia dell’urina Previene insufficienza renale.

Una terapia più convenzionale di ritardare la necessità di dialisi è l’irrigazione del colon (colonie) e abbondantemente con acqua a bassa minerale. Questo aiuta a ridurre i livelli ematici elevati di tossine e dei rifiuti. Altre volte si può usare acqua distillata per filtrare le tossine solubili in acqua in bocca. Dopo l’aumento e di nuovo al momento di coricarsi, usare una tazza di acqua distillata. Prendere un boccone e tenerlo sotto la lingua per circa 2 minuti. Poi sputare e ripetere il processo fino a quando la tazza è vuota.

sali di magnesio e impacchi di olio di ricino sopra i reni possono essere di grande beneficio. Inumidire un panno con una soluzione di sale Epsom caldo concentrato e metterlo sopra i reni. Tenere in caldo per 1 – 2 ore con una bottiglia di acqua calda. Altre volte usano olio di ricino caldo su un panno di lana, tenere in caldo. Ripetere spesso questi pacchetti. Con infiammazione e il dolore di una foglia di cavolo fresco esterno sopra i reni può portare sollievo.

Per utilizzare la terapia del colore, accendere una luce arancione brillante a distanza ravvicinata sulla zona dei reni per calcoli renali, ma utilizzare la luce blu in caso di dolore. Escludere la luce del giorno o l’altro la luce elettrica. In caso di reni deboli luce viola è migliore. Più conveniente di un colore lampadina si colora di cellophane, posizionare diversi strati di cellophane viola sopra i reni e esporre questo alla luce intensa o di sole. Generalmente tenere lampadine a circa mezzo metro di distanza dalla pelle. Trattare per 30 a 60 minuti alla volta.

I riflessi del piede per i reni sono vicino al centro delle piante dei piedi. Premete intorno a questa zona fino a trovare il punto più dolorosi e poi continuare a premere. Si può anche premere su una palla di pietra o di golf o contro il bordo di un tavolo. Ripetere ogni giorno fino a riduzione. Aiuta anche a premere in muscoli stretti al piccolo della schiena e toccare le vertebre in questo settore. Per maggiori dettagli vedi l’articolo su Riflessologia.

I reni sono collegati attraverso i meridiani di agopuntura per i denti e le mascelle in posizioni superiore e inferiore 1 e 2. denti devitalizzati, un ponte metallico, radice, gomma o mandibola infezioni o infiammazioni in queste posizioni tendono ad interferire con le funzioni del rene e della vescica. Mentre in generale tutti i denti morti devono essere rimossi, con malattie renali è importante disinfettare tutti i problemi con i denti anteriori. La stitichezza può contribuire a problemi renali. Se necessario utilizzare il cibo più lassativo, come semi di lino a terra e psyllium scafi.

Con insufficienza renale coniugare Ultimate Cleanse con la riflessologia, la dieta, e di bere il più diluito di limone o succo di pompelmo o (organico) aceto di sidro possibile prima dei pasti senza causare ritenzione di liquidi. I succhi di agrumi dovrebbero essere appena pressato e diluiti con l’acqua che ha un basso contenuto di minerali. Se il corpo è o diventa troppo acido vedere se è possibile neutralizzarlo con citrato di potassio.

Ricapitolando. Hanno un elevato apporto di liquidi come acqua non inquinata (acqua piovana, filtrata o distillata), tisane diluito o diluito succo di erba di grano o di ortaggi freschi; ridurre al minimo l’assunzione di carne, dolci, sodio, calcio e fosfati; usare un sacco di cibi crudi, soprattutto insalate e agrumi acido. Avere frequenti e prolungati periodi di digiuno per le mele, agrumi, erba di grano e di altri succhi di verdura, provare l’urina velocemente; fare la pulizia finale e di test per le allergie alimentari.

Gli integratori più importanti sono l’acido ascorbico, la vitamina B6, magnesio e zinco, semi di lino terra, oli di pesce, e una miscela di erbe renali. Sanitise i denti anteriori, possibilmente regolazione spinale e la stimolazione alla piccola della schiena, sperimentare con i pacchetti, cromoterapia, riflessologia e metodi di miglioramento mente.

Related posts

Related posts