Può una persona sopravvivere se hanno il cancro alle ossa, si può sopravvivere cancro alle ossa.

Può una persona sopravvivere se hanno il cancro alle ossa, si può sopravvivere cancro alle ossa.

Il processo di scoprire fino a che punto un tumore si è diffuso è chiamato stadiazione. Questo aiuta i medici a determinare la prognosi (le prospettive per le probabilità di sopravvivenza) per un paziente e selezionare le opzioni di trattamento più appropriato.

Raccolta delle informazioni necessarie per la stadiazione comporta biopsie, di imaging del tumore principale (di solito con TAC o risonanza magnetica), e in alcuni casi, di imaging altre parti del corpo per cercare metastasi.

Un sistema di stadiazione è un modo per i membri del team di cura del cancro per riassumere la portata di una tumori diffusi. Il sistema più comune utilizzato per mettere in scena il cancro è il sistema TNM del Joint Committee on Cancer (AJCC).

T significa tumore – se è all’interno o estende all’esterno dell’osso.
N sta per diffondersi ai linfonodi (raccolte a forma di fagiolo di cellule del sistema immunitario presenti in tutto il corpo che aiutano a combattere le infezioni e tumori).
M è per le metastasi (diffusione agli organi distanti).
In tumori ossei, un fattore aggiuntivo, denominato grado istologico (G), viene utilizzata per la rappresentazione del tumore. Il grado istologico è basato su come le cellule tumorali appaiono sotto il microscopio. Un alto grado significa che il tumore è più pericoloso – che è, è destinata a crescere rapidamente e diffondersi.

G1: ben differenziato – di basso grado (cellule guardare la meno aggressiva al microscopio)

G2: moderatamente differenziato – di basso grado (intermedio tra G1 e G3)

G3: scarsamente differenziato – alto grado (cellule look più aggressivo al microscopio)

G4: indifferenziato – di alta qualità (cellule sembrano più aggressivi sotto il microscopio)

Nota: La maggior parte dei medici usano solo basso grado o di alto grado.

T1: Il tumore è inferiore a 8 cm (circa 3 pollici)

T2: Il tumore è più grande di 8 cm

T3: Il tumore ha "saltato" ad altre zone dello stesso osso

N0: Non linfonodi le cellule tumorali in loro

N1: I linfonodi sono presenti che hanno le cellule tumorali in loro (molto rari con cancro alle ossa)

M0: Nessuna metastasi a distanza (spread) di cancro alle ossa trovati

M1A: metastasi a distanza si trovano, ma solo a polmone

M1A: metastasi a distanza si trovano a siti diversi da quelli del polmone

Raggruppamento in stadi per cancro alle ossa

Stadio IA: G1,2; T1; N0; M0: Il tumore è di basso grado ed è più piccolo di 8 cm. E non si è diffuso.

Stadio IB: G1,2; T2; N0; M0: Il tumore è di basso grado ed è più grande di 8 cm. E non si è diffuso.

Stadio IIA: G3,4; T1; N0; M0: Il cancro è alto grado ed è inferiore a 8 cm. E non si è diffuso.

Stadio IIB: G3,4; T2; N0; M0: Il cancro è di alta qualità ed è più grande di 8 cm. E non si è diffuso.

Fase III: Qualsiasi G; T3; N0; M0: Il tumore è qualsiasi grado, ma ha "saltato" ad altre zone dello stesso osso. Non è propagato fuori l’osso.

Stadio IVA: Qualsiasi G; Qualsiasi T; N0; M1A: Il tumore si è diffuso ai polmoni, ma in nessun altro luogo.

IVB Fase: Qualsiasi G; Qualsiasi T; N1; Qualsiasi M; o Qualsiasi G; Qualsiasi T; Qualsiasi N; M1B: Il tumore si è diffuso ai linfonodi o in sedi lontane diversi dai polmoni.

(Tratto da AJCC Cancer Staging Manual, 6 ° edizione)

Questo sistema di stadiazione è utile nel valutare la prognosi e la selezione di trattamento per le persone con tumori ossei. I tassi medi sopravvivenza a 5 anni confrontano fortemente con la fase del tasso di sopravvivenza a 5 anni cancer..The si riferisce alla percentuale di pazienti che vivono almeno 5 anni dopo la loro tumore è diagnosticato. Molti di questi pazienti vivono molto più a lungo di 5 anni dopo la diagnosi, e tassi a 5 anni sono utilizzati per produrre un modo standard di discutere la prognosi. i tassi di sopravvivenza relativa a cinque anni non includono pazienti che muoiono di altre malattie e sono considerati un modo più preciso per descrivere la prognosi per i pazienti con un particolare tipo e stadio di cancro.

Tenete a mente che questi tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni si basano su pazienti con cancro alle ossa diagnosticato e inizialmente trattata più di 5 anni fa (in realtà 15 a 20 anni fa). Miglioramenti nel trattamento spesso sfociano in una prospettiva più favorevole per i pazienti con diagnosi recente.

Fase di cancro alle ossa (tutti i tipi combinati) 5 anni tasso di sopravvivenza
Fase IA 88%
Stadio IB 71%
Stadio IIA 70%
Stadio IIB 57%
Stadio III non disponibile
Stadio IVA 49%
IVB Fase 19%

Recenti studi di pazienti con osteosarcoma hanno semplicemente raggruppati i pazienti in 2 categorie, quelli in cui il tumore è confinato alle ossa e quelli in cui si è diffuso. Per quei pazienti il ​​cui tumore non si è diffuso, la sopravvivenza a 5 anni è di circa il 60% -70% in media. E ‘inferiore alla media nelle persone anziane, persone con tumori di grandi dimensioni o tumori della pelvi o dovunque sul tronco. La sopravvivenza è superiore alla media nelle persone con tumori di basso grado. Se il tumore si è diffuso quando viene diagnosticata, la sopravvivenza a 5 anni è di circa il 40% se si è diffuso solo al polmone, ma il 10% se si è diffuso altrove.

Related posts

Related posts