Tutto su cancro della vescica, può vescica diffusione del cancro al cervello.

Tutto su cancro della vescica, può vescica diffusione del cancro al cervello.

Abramson Cancer Center della University of Pennsylvania

Ultima modifica: 20 gennaio, 2016

Qual è la vescica?

La vescica è un organo situato nella zona addominale inferiore in prossimità delle ossa pelviche che agisce come un serbatoio per l’urina. La vescica si espande e può contenere circa la metà di un litro di urina, ma una persona di solito si sente il bisogno di urinare quando la vescica è piena al 25%. La vescica si contrarrà e diventare più piccolo quando è vuoto. A causa della capacità della vescica per espandersi e contrarsi è pensato come un palloncino muscolare. Ureteri, che sono i due tubi che collegano i reni alla vescica, urina vuoto nella vescica. L’uretra, un tubo collegato alla vescica, rilascia urina verso l’esterno del corpo.

La parete della vescica è costituito da 4 strati principali di tessuti. Il rivestimento interno è chiamato dell’urotelio o epitelio di transizione, ed è costituito da cellule conosciute come urothelial o cellule di transizione. Sotto questo strato è uno strato sottile chiamato lamina propria, che è costituito da tessuto connettivo, vasi sanguigni e nervi. Lo strato successivo è chiamato muscolare propria, che è fatto di muscoli. L’ultimo strato è uno strato di tessuto connettivo grasso che separa la vescica da altri organi circostanti.

Che cosa è il cancro della vescica?

Normalmente, le cellule nel corpo crescerà e dividere per sostituire le cellule vecchie o danneggiate nel corpo. Questa crescita è altamente regolamentato, e una volta abbastanza cellule vengono prodotte per sostituire quelli vecchi, le cellule normali smettono di dividersi. I tumori si verificano quando c’è un errore nel presente regolamento e le cellule continuano a crescere in modo incontrollato. I tumori possono essere sia benigni o maligni. Sebbene tumori benigni possono crescere in modo incontrollato a volte, non si diffondono al di là della parte del corpo dove sono partiti (metastasi) e non invadono nei tessuti circostanti. I tumori maligni, tuttavia, crescerà in modo tale che invadono e danni altri tessuti che li circonda. Essi possono anche diffondersi ad altre parti del corpo, di solito attraverso il sangue o attraverso il sistema linfatico cui si trovano i linfonodi. Nel corso del tempo, le cellule all’interno di un tumore maligno diventare più anormali e appaiono meno come le cellule normali. Questo cambiamento nella comparsa delle cellule tumorali è chiamato il grado del tumore e le cellule tumorali sono descritti come ben differenziato, moderatamente differenziato, scarsamente differenziato, o indifferenziato. cellule ben differenziati sono abbastanza normali apparire e assomigliano alle cellule normali da cui hanno avuto origine. cellule indifferenziate sono cellule che sono diventati così anormale che spesso non siamo in grado di dire quali tipi di cellule hanno iniziato da.

Comunemente, tumori della vescica si sviluppano in un "papillare" modello di crescita. Quando un cancro della vescica cresce in questo modo, può essere invasivo (invadendo nei tessuti) o non invasiva (non invasivo nei tessuti affatto), e quindi non avendo un rischio di diffusione a distanza, fintanto che viene trattata. In aggiunta, ci possono essere lesioni precancerose nella vescica, chiamato carcinoma in situ. Carcinoma in situ si verifica quando il rivestimento della vescica subisce modifiche simili ai cambiamenti cancerose senza invasione nei tessuti più profondi. Quindi, mentre le cellule stesse hanno qualità di cancro simile, si è verificata nessuna invasione. Tuttavia, entrambi i tumori della vescica papillare e carcinoma in situ possono diventare invasive, per cui il trattamento è molto importante.

Quali sono le cause del cancro della vescica e sono io a rischio?

Come posso prevenire il cancro alla vescica?

Smettere di fumare è il modo migliore per prevenire il cancro alla vescica. Inoltre, riducendo l’esposizione ad agenti che causano il cancro dovrebbe diminuire il rischio di sviluppare il cancro alla vescica. Oltre a queste misure preventive, diminuendo il rischio di cancro alla vescica invasivo si basa sulla diagnosi precoce dei sintomi e, eventualmente, lo screening individui ad alto rischio.

Quali test di screening vengono utilizzati per il cancro della vescica?

Non ci sono test di screening standard utilizzati per il cancro alla vescica nelle persone che non hanno avuto il cancro della vescica. Cistoscopia e nelle urine citologia possono essere utilizzati nelle persone con una storia di cancro alla vescica.

Quali sono i segni di cancro alla vescica?

In casi avanzati di cancro alla vescica, il tumore può effettivamente ostacolare sia l’ingresso di urina nella vescica o l’uscita di urina dalla vescica. Questo provoca grave dolore al fianco, infezioni e danni ai reni.

Come viene diagnosticato il cancro alla vescica?

esame citologico delle urine (alla ricerca di cellule anormali nelle urine) è stato lo strumento di screening più comunemente testato. Si tratta di test delle urine per la presenza di cellule anormali, che indicherebbe la possibilità di un cancro. Questo metodo è abbastanza economico e senza rischi per il paziente. Tuttavia, una buona dose di tumori si può perdere con questo metodo. Inoltre, l’incidenza di preclinica (troppo piccoli per causare alcun sintomo) il cancro della vescica nella popolazione generale è probabile troppo basso per l’esame citologico delle urine per essere utile come strumento di screening di massa. analisi delle urine di routine, eseguita come parte del normale mantenimento della salute, in grado di rilevare l’eventuale presenza di sangue nelle urine. Se viene rilevato il sangue e non è dovuta ad altre cause (come infezioni), ulteriori prove devono essere effettuate.

Anche se le prove di cui sopra sono utili, il cardine della diagnosi e la stadiazione è la valutazione endoscopica con cistoscopia. Ciò comporta l’immissione una telecamera a fibre ottiche nella vescica attraverso l’uretra. Cistoscopia permette la visualizzazione diretta di tutta la vescica e consente anche per la biopsia di eventuali lesioni sospette. Se la biopsia rivela cancro, una ripetizione cistoscopia e la resezione (chiamato resezione transuretrale (TUR)) viene effettuata per valutare completamente il tumore e l’ampiezza e la profondità della malattia.

Quando viene fatta una diagnosi di cancro alla vescica, un esame fisico completo è fatto così come gli studi radiologici precedentemente menzionati per valutare completamente la vie urinarie, l’estensione locale della malattia, e qualsiasi malattia metastatica.

Come viene messo in scena il cancro della vescica?

La messa in scena di un cancro descrive quanto il cancro è cresciuta e invaso, che documenta l’estensione della malattia. Il carcinoma della vescica presenta spesso in una fase iniziale, in quanto produce ematuria precocemente nel corso della malattia. Più del 70% dei tumori della vescica sono diagnosticati presso il Ta (non invasiva) o T1 (superficialmente invasive) stadio (vedi sotto). Purtroppo, a volte il cancro della vescica può avanzare alla malattia invasiva prima di sintomi che causano. Prima vengono introdotti i sistemi di stadiazione, spiegheremo alcuni retroscena sui modi in cui i tumori crescere e diffondersi, e quindi avanzare nella fase.

Tumori causano problemi, perché si diffondono e possono disturbare il funzionamento degli organi normali. tumori della vescica spesso iniziano molto superficialmente, che coinvolge solo il rivestimento della vescica. Alla fine, tumori della vescica possono invadere nella parete della vescica, che coinvolge gli strati muscolari della parete. Se un cancro alla vescica è permesso di crescere, può eventualmente invadere il modo intero attraverso la parete e nel grasso che circonda la vescica o anche in altri organi (prostata, utero, vagina). Questa estensione locale è la più comune con cui si diffonde il cancro della vescica.

Il carcinoma della vescica può diffondersi anche attraverso il flusso sanguigno. Le cellule tumorali possono accedere a organi distanti attraverso il flusso sanguigno e tumori che derivano da viaggio cellule di altri organi sono chiamati metastasi. Tumori della vescica generalmente diffuse a livello locale o ai linfonodi prima di diffondersi da lontano attraverso il flusso sanguigno, anche se questo non è sempre il caso. Se la diffusione attraverso il flusso sanguigno si verifica, i polmoni e le ossa sono i siti più comuni di essere coinvolti.

Ci sono due "T" tappe che sono spesso riportati: la fase clinica, che si basa sulla esame fisico del paziente, e la fase patologica, che è determinato dopo che il tumore viene resecato, o tolto chirurgicamente e linfonodi valutati.

Sebbene complicato, questi sistemi di stadiazione aiutano i medici a determinare l’entità del cancro, e quindi prendere decisioni riguardanti il ​​trattamento del cancro del paziente. Lo stadio del cancro, o di estensione della malattia, si basa sulle informazioni raccolte attraverso i vari test effettuati come viene eseguita la diagnosi e il work-up del cancro. Una distinzione importante nel cancro della vescica è tra le malattie superficiali (Ta, Tis, T1) o malattia invasiva muscolare. Ha grandi implicazioni per il trattamento, come sarà discusso di seguito.

Come si cura il cancro alla vescica?

Superficiale cancro della vescica

Per alcuni, il trattamento del carcinoma superficiale della vescica può continuare oltre un TUR e chemioterapia intravesicular. Alcuni pazienti possono anche ricevere una terapia intravesicular con un farmaco chiamato Bacillus Calmette-Guerin (BCG) per un minimo di un anno. I pazienti saranno monitorati per ricaduta o una ricorrenza di tumori.

Muscle Invading cancro della vescica

Cistectomia, o la rimozione chirurgica di tutta la vescica, è lo standard di cura per il trattamento di tumori più avanzati. Una grande preoccupazione eseguire questa chirurgia è come deviare l’urina in modo che il paziente può ancora espellere. In passato, questo è stato fatto utilizzando un "condotto ileale", Dove l’urina drenato attraverso una porzione dell’intestino tenue e fuori attraverso la pelle in un sacchetto. Più recentemente, tecniche per la ricostruzione della vescica sono sviluppati. Questo permette gli ureteri da impiantare nella vescica appena creato e l’uretra per condurre dalla nuova vescica. Queste tecniche possono consentire al paziente di essere continente e urinare normalmente.

Spesso, la chemioterapia può essere utilizzato in aggiunta alla chirurgia, prima o dopo l’intervento chirurgico. L’uso della chemioterapia può prolungare la sopravvivenza e ridurre il rischio di recidiva del tumore. La combinazione di cisplatino e gemcitabina. prima o dopo cistectomia, ha dimostrato di essere efficace, ma meno tossico del vecchio regime standard "MVAC" (Metotrexate. Vinblastina. Doxorubicina. Cisplatino. Nei pazienti che non sono in grado di ricevere la chemioterapia con cisplatino, possono essere utilizzati altri agenti chemioterapici come il 5-FU e Mitomicina C.

Talvolta, la resezione transuretrale (TUR), in combinazione con radiazioni e chemioterapia può essere utilizzata per consentire al paziente di evitare cistectomia. Questo è indicato come "approccio della vescica-conservazione" ed è noto anche come terapia tri-modale. I migliori candidati per questo approccio di trattamento sono quelli con il cancro limitato ad una sola area della vescica che è meno di 5 cm di dimensione, senza blocco dell’uretere o renali, e buona funzione della vescica (poiché quelli con la funzione della vescica poveri sarebbe meglio con una cistectomia). Regimi che hanno i migliori risultati tutti iniziano con la resezione massima del tumore della vescica tramite TUR, proprio come con i tumori superficiali della vescica.

Follow-up Cura e Survivorship

Sopravvivenza al Cancro è una relativamente nuova attenzione della cura oncologica. Con circa 15 milioni di sopravvissuti al cancro nei soli Stati Uniti, vi è la necessità di aiutare i pazienti transizione da trattamento attivo alla sopravvivenza. Cosa succede dopo, come si fa a tornare alla normalità, ciò che si deve sapere e fare per vivere in buona salute per il futuro? Un piano di assistenza sopravvivenza può essere un primo passo per educare te stesso su la navigazione della vita dopo il cancro e aiutare a comunicare consapevolmente con i tuoi fornitori di servizi sanitari. Creare un piano di assistenza sopravvivenza oggi su OncoLink.

Risorse per Ulteriori informazioni

Cancro alla vescica Advocacy Network

Offre servizi di formazione e supporto, i progressi della ricerca e aumenta la consapevolezza riguardo il cancro della vescica. Ha una vasta libreria di risorse on-line per i malati di cancro alla vescica. http://www.bcan.org/

Americano vescica Cancer Society

Riferimenti

Avanzate cancro della vescica meta-analisi Collaboration. La chemioterapia neoadiuvante nel cancro della vescica invasivo: una revisione sistematica ed una meta-analisi. Lancetta 2003; 361: 11.927-1934.

parole

Related posts

  • Breast Cancer Panoramica, il cancro al seno può diffondersi al cervello.

    SU QUESTA PAGINA . Troverete alcune informazioni di base su questa malattia e le parti del corpo può influenzare. Questa è la prima pagina della Guida Cancer.Net di cancro al seno. Per vedere altri …

  • I sintomi della vescica cancro, Palcoscenici e tassi di sopravvivenza, cisti della vescica.

    Che cosa è un cancro della vescica? Commento paziente Leggi 1 Commento Condividi la tua storia La vescica è collegato ai reni da un tubo da ciascun rene chiamato uretere. Quando la vescica raggiunge il …

  • Avanzate cancro della prostata La cura per le ossa, il cancro diffuso alle ossa.

    E ‘comune per il cancro della prostata avanzato al diffuso alle ossa. Si diffonde spesso al vostro: parte della colonna vertebrale bacino costole superiori del femore (femore) Questo può causare problemi, come ad esempio: il dolore. E ‘…

  • Cancro alla vescica – Opzioni di trattamento, metastasi del cancro alla vescica a sintomi cerebrali.

    SU QUESTA PAGINA . Imparerai a conoscere i diversi modi i medici usano per trattare le persone con questo tipo di cancro. Per vedere altre pagine, utilizzare il menu sul lato dello schermo. Questa sezione descrive …

  • Tutto sul cancro cervicale, si diffonde il cancro cervicale.

    Qual è il collo dell’utero? Che cosa è il cancro del collo dell’utero? Il cancro cervicale si sviluppa quando le cellule della cervice cominciano a crescere fuori controllo e può quindi invadere i tessuti vicini o diffondere in tutto il corpo ….

  • Bony metastasi della colonna vertebrale, opzioni di trattamento – Risposte cancro al seno, la diffusione del cancro al seno a

    In questo video, il dottor David A. Margileth discute le cause e le opzioni di trattamento per il cancro ricorrenti lungo l’osso della colonna vertebrale. David A. Margileth, MD: Recentemente ho ricevuto una domanda su …

Related posts