Tutto su non-Hodgkin – s linfoma, Hodgkins tipi non linfoma.

Tutto su non-Hodgkin - s linfoma, Hodgkins tipi non linfoma.

Il Abramson Cancer Center della University of Pennsylvania

Ultima modifica: 22 gen 2016

Qual è il sistema linfatico, e quali sono i linfonodi?

Che cosa è un linfocita?

Quali sono i linfomi non-Hodgkin di?

I linfomi non-Hodgkin (NHLs) sono un gruppo di tumori che colpiscono il sistema immunitario, lo stesso sistema che dovrebbe proteggere il nostro corpo contro le malattie. NHLs iniziano nei linfonodi e sono costituiti da maligne linfociti (cancerose) (sia cellule B o cellule T). Nel 2001, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha sviluppato un sistema di classificazione globale per i 30 + diversi tipi di linfomi non-Hodgkin (NHLs), che vengono poi ulteriormente suddivisi in base al tipo di cellule coinvolte (sia delle cellule B o cellule T). (Vedere classificazione WHO alla fine di questo articolo) Questi 30 + tipi di linfomi non-Hodgkin sono diversi nei loro tassi di crescita e l’aggressività, e sono spesso trattati in modo diverso.

Tariffe sono aumentati del 3-4% ogni anno negli Stati Uniti fin dal 1950, ma l’incidenza varia ampiamente in tutto il mondo. Per esempio, nel Regno Unito, ci sono circa 10 casi ogni 100.000 persone, mentre in Asia ci sono solo 2 casi ogni 100.000 persone, rispetto ai circa 20 per 100.000 negli Stati Uniti

I linfomi non-Hodgkin non deve essere confusa con la malattia di Hodgkin, in quanto questi sono due malattie distinte. Sebbene la malattia di Hodgkin si verifica anche nel sistema linfatico, i fornitori sono in grado di distinguere tra i due per la presenza di cellule di Reed-Sternberg nei tumori di Hodgkin. (Leggi la malattia di Hodgkin negli adulti e nei bambini).

Sono a rischio di linfoma non-Hodgkin?

La vera causa di NHL è ancora sconosciuto nella maggior parte dei casi, ma ci sono alcuni fattori noti per aumentare il rischio di una persona. Questi fattori sono correlati al sistema immunitario, e causano sia una diminuzione cronica o aumento cronico risposta immunitaria. Alcuni virus e batteri aumentano il rischio di alcuni tipi di NHL, forse perché causano un aumento a lungo termine della risposta immunitaria. Per esempio, linfoma MALT è associata ad infezione da Helicobacter pylori, gli stessi batteri che causa ulcere gastriche. Epstein-Barr (EBV) virus è associato con il 30% dei casi di linfoma di Burkitt nel brevetto ma il 95% dei casi di Burkitt sono in Africa, e quasi tutti questi casi è associato a EBV. Questo sottolinea il fatto che ci sono differenze genetiche tra i tipi di Burkitt (e probabilmente tutti NHL) in diverse aree del mondo. Altri virus pensato di aumentare il rischio sono: T-cell leucemia / linfoma virus umano 1 (HTLV-1), herpes virus umano 8 (HHV-8) e virus dell’epatite C.

I prezzi sono molto più alti tra le persone di età superiore ai 65 (68 ogni 100.000 persone). NHL si verifica più spesso nei bianchi che nei neri, ed è più comune tra gli uomini rispetto alle donne.

Come posso evitare NHL?

Quali test di screening sono disponibili?

Purtroppo, non esiste un test di screening disponibili per NHL. Perché ci sono così tanti tipi diversi di linfomi non-Hodgkin, sarebbe difficile sviluppare un singolo test efficace che potrebbe screening per tutti i tipi.

Quali sono i segni e sintomi di NHL?

Spesso, il primo segno di NHL è il gonfiore dei linfonodi, ma questo sintomo è facilmente ignorato perché l’allargamento, in molti casi è indolore. Solo circa il 20% dei pazienti ha sintomi sistemici (sintomi in tutto il corpo). Quando si verificano, i sintomi comprendono: febbre persistente, sudorazione notturna inzuppando, o perdita di peso. Questi sono a volte indicato come "sintomi B". Altri sintomi possono includere affaticamento, prurito, e l’intolleranza alcool.

Perché ci sono tante forme di NHL che possono coinvolgere tutti gli organi diversi, segni e sintomi possono variare a seconda delle zone del corpo che sono interessati. Per esempio, linfoma MALT colpisce il rivestimento dello stomaco e può causare nausea, vomito e dolori addominali. linfoma cutaneo a cellule T colpisce la pelle e può causare arrossamento, prurito, o chiazze in rilievo sulla pelle.

Come viene diagnosticata la NHL?

Una volta NHL è trovato, una serie di altri test sono fatti per determinare se il linfoma si è diffusa, in cui si è diffuso a, e altre informazioni prognostiche. Questi test possono includere ulteriori esami del sangue (emocromo, sedimentazione tasso, LDH, albumina e beta-2 microglobulina), radiografia del torace, TAC o RMN del torace, addome e pelvi, PET, e la biopsia del midollo osseo.

Come va in scena NHL?

Messa in scena è poi fatta sulla base della messa in scena di classificazione Ann Arbor:

  • Fase I indica che il cancro si trova in una sola regione, di solito un linfonodo e l’area circostante. Fase I spesso non hanno evidenti, esteriori sintomi.
  • Fase II indica che il cancro si trova in due regioni linfonodali separati, e che entrambe le aree sono sullo stesso lato del diaframma (il muscolo situato nella parte inferiore dei polmoni) – cioè, entrambi sono sopra il diaframma o entrambi sono sotto il diaframma.
  • Fase III indica che il cancro coinvolge linfonodi o organi su entrambi i lati della membrana.
  • Stadio IV. Qualsiasi dei seguenti mezzi che la malattia è in stadio IV
  • Il cancro si è diffuso in più punti di un organo (o organi multipli) al di fuori del sistema linfatico. Le cellule tumorali possono o non possono essere trovati nei linfonodi vicino questi organi.
  • Il cancro si è diffuso in un solo organo al di fuori del sistema linfatico, ma linfonodi lontano da quell’organo sono coinvolti.
  • coinvolgimento del midollo osseo

Queste lettere possono essere aggiunti a tutte le fasi: (es: stadio IIA, stadio IIIB)

B. Presenza di "sintomi B" (Febbre, sudorazione notturna, perdita di peso gt; 10% del peso corporeo)

E: viene utilizzata se la malattia è "extranodali" (Non nei linfonodi) o si è diffuso da linfonodi ai tessuti adiacenti.

X : viene utilizzato se il tumore è più grande gt; 10 cm di larghezza (chiamato anche "malattia ingombranti"), O se il linfonodo nel centro del torace (mediastino) è più ampia 1/3 del torace su una radiografia del torace.

Come si cura la NHL?

Chemioterapia

Se il linfoma sta colpendo i tessuti intorno alla vostra cervello e midollo spinale si può essere trattati con chemioterapia intratecale. la chemioterapia intratecale è la chemioterapia che viene dato direttamente nel fluido spinale attraverso una procedura chiamata una puntura lombare. I due chemioterapie comunemente dato intratecale sono methotrexate e citarabina.

Immunoterapia / Biologic Therapy

radioimmunoterapia

Radioimmunoterapia combina la tecnologia degli anticorpi monoclonali e radiazioni. anticorpi artificiali, con una forma di radiazione (chiamato un radioisotopo) ad essi sono progettati per indirizzare l’antigene CD20. L’anticorpo cerca le cellule tumorali (trovando l’antigene), si collega ad essi, espone queste cellule alla radiazione, e quindi li uccide insieme con le cellule tumorali vicine. Anche in questo caso, dal momento che questi agenti bersaglio cellule specifiche, gli effetti collaterali possono essere inferiori a quelli tipicamente osservati con la chemioterapia. Attualmente, l’unico agente radioimmunoterapia disponibile è Zevalin (Bexxar non è più in commercio).

Midollo osseo e trapianti di cellule staminali

Trapianti può essere fatto utilizzando le cellule di un donatore di midollo osseo o di staminali (allogenici) o proprio midollo osseo di un paziente o di cellule staminali autologhe (). trapianti autologhi vengono utilizzati per massimizzare la quantità di chemioterapia che un paziente può tranquillamente ricevere. Il problema di dare grandi dosi di chemioterapia è che questo può uccidere midollo osseo del paziente, che porterebbe alla morte. Tuttavia, un paziente può tollerare questa alta dose di chemioterapia se il midollo osseo (o cellule staminali) è sostituito subito dopo la chemioterapia, utilizzando cellule che sono state memorizzate in anticipo. In un trapianto allogenico anche questo è vero, ma in NHL il ruolo di effetto graft-versus-linfoma è la chiave per la sua efficacia. Questa è la capacità delle cellule del donatore e del sistema immunitario ad attaccare eventuali cellule tumorali residue nel ricevente.

Test clinici

Ci sono prove di ricerca clinica per la maggior parte dei tipi di cancro, e ogni stadio della malattia. Studi clinici sono progettati per determinare il valore di trattamenti specifici. Ci sono studi clinici in fase di studio per l’uso di terapie mirate, antibiotici e vaccini per il linfoma. Prove sono spesso progettati per trattare un certo stadio del cancro, sia come prima forma di trattamento offerto, o come opzione per trattamento dopo fallimento di altri trattamenti per lavorare. Essi possono essere utilizzati per valutare farmaci o trattamenti per prevenire il cancro, di rilevare in precedenza, o aiutare a gestire gli effetti collaterali. Gli studi clinici sono estremamente importanti nel promuovere la nostra conoscenza di questa malattia. E ‘attraverso studi clinici che sappiamo quello che facciamo oggi, e molte nuove e interessanti terapie attualmente in fase di test. Parlate con il vostro fornitore di partecipare a sperimentazioni cliniche nella vostra zona. Puoi anche esplorare attualmente studi clinici aperti con la Clinical Trials Corrispondenza Servizio OncoLink.

Follow-up cura e sopravvivenza

Una volta che il paziente è stato trattato per NHL, hanno bisogno di essere seguito da vicino per una ricorrenza. In un primo momento, le visite di controllo saranno abbastanza frequente, di solito ogni paio di mesi. Più a lungo un paziente è libero di malattia, sono necessari meno spesso le visite di controllo. L’oncologo vi dirà quando lui o lei vuole per eseguire esami del sangue di follow-up, TAC o PET. Seguito programmi e le prove ordinati saranno variare a seconda del tipo di NHL. E ‘molto importante partecipare tutti gli appuntamenti di follow-up e per discutere di eventuali nuovi sintomi o effetti collaterali che si verificano con il fornitore.

Sopravvivenza al Cancro è una relativamente nuova attenzione della cura oncologica. Con circa 15 milioni di sopravvissuti al cancro nei soli Stati Uniti, vi è la necessità di aiutare i pazienti transizione da trattamento attivo alla sopravvivenza. Cosa succede dopo, come si fa a tornare alla normalità, ciò che si deve sapere e fare per vivere in buona salute per il futuro? Un piano di assistenza sopravvivenza può essere un primo passo per educare te stesso su la navigazione della vita dopo il cancro e aiutare a comunicare consapevolmente con i tuoi fornitori di servizi sanitari. Creare un piano di assistenza sopravvivenza oggi su OncoLink.

Questo articolo ha lo scopo di dare una migliore comprensione della NHL. Utilizzare questa conoscenza quando viene a contatto con i tuoi fornitori di servizi sanitari, di prendere decisioni di trattamento, e continuando la ricerca di informazioni.

Risorse per ulteriori informazioni

Leukemia and Lymphoma Society

Fornisce informazioni malattia e di risorse di supporto.

Fondazione Lymphoma Research

Offre servizi di istruzione e paziente, le informazioni sulla ricerca e storie di speranza. http://www.lymphoma.org/

American Society of Hematology

Il sito ufficiale dei fornitori che trattano malattie del sangue, come il linfoma.

Cutanea Fondazione linfoma

L’Organizzazione Mondiale della Sanità Classificazione delle linfoidi Neoplasie

  1. Precursore delle cellule B neoplasia
  2. Coppia (periferici) neoplasie a cellule B
  • Precursore B-linfoblastica leucemie / linfomi
  • B-cell leucemia linfocitica cronica / piccolo linfoma linfocitico
  • prolinfocitica la leucemia a cellule B
  • linfoplasmacellulare linfoma
  • Splenico della zona marginale linfoma a cellule B
  • Nodale linfoma della zona marginale
  • Extranodale della zona marginale a cellule B linfoma del tessuto linfoide associato alle mucose (MALT) tipo
  • Leucemia a cellule capellute
  • mieloma delle plasmacellule / plasmocitoma
  • linfoma follicolare, Centro follicolo
  • linfoma a cellule del mantello
  • Linfoma diffuso a grandi cellule B-cell
  • Mediastino linfoma a grandi cellule B
  • Intravascolare linfoma a grandi cellule B
  • linfoma effusione primaria
  • linfoma di Burkitt / leucemia a cellule di Burkitt
  • Leucemia a cellule capellute
  • mieloma delle plasmacellule
  • plasmocitoma solitario di osso
  • proliferazioni di cellule B di incerta potenziale maligno

    • linfomatoide granulomatosi
    • malattia linfoproliferativa post-trapianto

    T-Cell e Neoplasie delle cellule Natural Killer

    1. neoplasia delle cellule T Precursore
    2. Coppia (periferica) delle cellule T e NK neoplasie delle cellule
    • Precursore T-linfoblastica linfoma / leucemia
    • Blastic linfoma NK
    • T prolinfocitica cellule di leucemia
    • T-cellule granulari leucemia linfocitica
    • Aggressiva delle cellule NK la leucemia
    • Adulti cellule T linfoma / leucemia (HTLV1 +)
    • Extranodale NK linfoma / a cellule T, tipo nasale
    • Enteropatia-tipo linfoma a cellule T
    • Epatosplenico cellule T linfoma
    • Sottocutaneo pannicolite come linfoma a cellule T
    • micosi fungoide / sindrome di Sézary
    • Primario cutaneo anaplastico linfoma a grandi cellule
    • Linfoma periferico a cellule T, non specificata
    • Angioimmunoblastico linfoma a cellule T
    • Linfoma anaplastico a grandi cellule

    Riferimenti

    L’American Cancer Society. Fatti e cifre.www.cancer.org

    Linee guida NCCN v 1,2016 di non -Hodgkin linfomi. Trovato su: http://www.nccn.org/professionals/physician_gls/PDF/nhl.pdf

    parole

    Related posts

    • Adulti linfoma non-Hodgkin trattamento (PDQ®) Trattamento – Health Professional Informazioni NSC

      Adulti linfoma non-Hodgkin trattamento (PDQ®): Trattamento – Health Professional informazioni [NSC] Guida aggressivo linfoma non-Hodgkin (NHL) comprende i seguenti sottotipi: diffuso a grandi cellule B …

    • Progressi nel trattamento di non-Hodgkin – s linfoma – Medico Grapevine, linfoma di Hodgkins

      Uno sguardo emozionante nel futuro dal Dott Michelle Poon I linfomi sono il più comune dei tumori maligni hematolymphoid, e secondo gli ultimi dati di Singapore Cancer Registry, linfomi sono …

    • Linfoma anaplastico a grandi cellule – Comprensione – Macmillan Cancer Support, linfoma a grandi cellule

      linfoma a grandi cellule anaplastico (ALCL) è un raro tipo di linfoma non-Hodgkin (NHL). Come tutti i linfomi, è un tumore del sistema linfatico – parte del sistema immunitario del corpo. ALCL è più …

    • Adulti linfoma non-Hodgkin trattamento (PDQ®) Trattamento – Health Professional Informazioni NSC

      Adulti linfoma non-Hodgkin trattamento (PDQ®): Trattamento – Health Information professionale [NSC] Guida continuato. Follicolare Grande linfoma a cellule Il trattamento di questi pazienti è più simile a …

    • Leucemia linfoblastica acuta (ALL) – St, linfoma acuta.

      Chiamato anche: leucemia linfocitica acuta, leucemia linfoide acuta, ALL leucemia linfoblastica acuta (ALL) è un tumore che colpisce i globuli bianchi. Queste cellule combattere le infezioni e di aiuto …

    • Anaplastico a grandi cellule (Ki-1, il linfoma anaplastico.

      Linfoma attaccare le cellule gastriche anaplastico linfoma a grandi cellule (ALCL) è una rara forma di indolente (a crescita lenta) di linfoma non-Hodgkin (NHL) che colpisce le cellule T. Rappresenta 1 in 50 casi …

    Related posts